Skip to content

Benvenuti su Guidaclick.it

Guidaclick.it offre un modello innovativo che consente ad ogni impresa, professionista, associazione e persona di essere finalmente online in modo professionale e accattivante. Guidaclick.it è dotato di un potente motore di ricerca e numerose funzionalità aggiuntive come le vetrine per mostrare ai visitatori prodotti e servizi, moduli per la prenotazione e il contatto diretto, infine funzionalità di commercio elettronico anche con delivery.

Rimani in contatto

Indirizzo e-mail: info@guidaclick.it
Mobile/Whatsapp: +393519338660
Indirizzo: Via di San Tommaso d'Aquino, 116 - 00136 Roma (RM)
Indirizzo: Via San Giovanni Battista, 13 - 03037 Pontecorvo (FR)

Come effettuare una ricerca

Per Regione: immettendo il nome della regione per esteso
Per Provincia: immettendo la sigla provinciale tra parentesi
Per CAP o Prefisso: immettendo il CAP o il prefisso telefonico
Per Quartiere: immettendo il nome del quartiere conosciuto
Per Indirizzo: immettendo l'indirizzo o parte dell'indirizzo
Per Attività: immettendo il nome dell'attività se conosciuto
Per Categoria: immettendo il nome della categoria merceologica
Per Prodotto: immettendo la tipologia di prodotto da trovare
Per Servizio: immettendo la tipologia di servizio da trovare
Per Telefono: immettendo un numero telefonico da trovare
Per Parola: immettendo una qualsiasi parola da trovare
Combinando più elementi, ad esempio "meccanico firenze"

LA GUIDA CHE METTE IN EVIDENZA LA TUA ATTIVITÀ
Guidaclick.it Per Imprese Locali

Perché abbiamo ideato Guidaclick.it

Imprese e Imprenditori
1. Perché abbiamo ideato Guidaclick.it
2. Perché conviene essere su Guidaclick.it

Le settimane appena trascorse sono state drammaticamente monotematiche e ci hanno visto prendere coscienza di una pandemia che, da lontana e sconosciuta, si è presentata sul territorio italiano, con tutti i problemi che conosciamo.

Abbiamo vissuto sulla nostra pelle tutte le fasi del contagio: dal “è poco più di un’influenza” alle zone rosse, per finire poi tutti in quarantena.

Naturale, quindi, che in periodi come questi non venga spontaneo chiedersi quale contributo possono dare le aziende informatiche come la nostra, ritenute “strategiche” per il Paese e perciò pienamente operative durante il lock-down.

Dopo tutto è bello sapere, però, che il mondo digitale non si è lasciato intimorire dall’attuale situazione, anche in virtù del fatto che i professionisti del settore sono abituati da sempre ad operare a distanza.

Covid-19: il ruolo centrale della tecnologia

Il Covid-19 sta avendo un impatto su tutti gli aspetti della nostra società, dalle limitazioni della libertà personale agli interventi di natura finanziaria per sostenere la battuta d’arresto dell’economia nazionale.

Il mondo sta tentando di reagire alla situazione il più velocemente possibile. Al centro di tutto si riscoprono utilità e grandi vantaggi connessi all’uso delle tecnologie digitali.

Le tecnologie informatiche, il Web e il Marketing Digitale costituiscono la risposta più evoluta e flessibile alla dinamicità del mercato, ai business trend e ai reali bisogni di aziende e consumatori.

Mai come ora questo assunto appare appropriato. Dopo che milioni di aziende sono state costrette ad una chiusura forzosa, contemporaneamente le vendite online sono aumentate esponenzialmente, così molti imprenditori si sono finalmente resi conto della necessità di ripensare la loro attività in ottica digitale.

Un po’ tardi riteniamo, dato che l’operazione di “trasformazione digitale” va accuratamente programmata e necessita di fasi progressive per raggiungere i risultati sperati. Ovviamente, meglio tardi che mai, anche e soprattutto nello scenario che prevede una recrudescenza dell’epidemia di Covid-19 nei mesi più freddi.

Il mercato era già in evoluzione e ora cambierà più rapidamente

Fino a qualche anno fa per essere presenti nel mercato bastava possedere alcuni requisiti essenziali: buone competenze sui prodotti e i servizi da trattare, un’attività aperta al pubblico e nozioni basilari di contabilità; oggi questo approccio semplicistico non è più sufficiente a consentire la sopravvivenza di un’impresa.

Il mercato è diventato selettivo, non c’è più posto per l’improvvisazione, bisogna avere le idee chiare su quali sono gli obiettivi e come raggiungerli. Nella pratica, oltre ai requisiti essenziali su menzionati, bisogna essere in grado di introdursi nel mercato di riferimento e rimanerci il più a lungo possibile, e ciò indipendentemente dal settore di attività.

Solo questo approccio garantisce la crescita e la stabilizzazione di un’attività economica. Parole come brand, marketing, comunicazione, visibilità, fidelizzazione, devono divenire familiari anche alle imprese di piccole dimensioni che dovrebbero riservare una parte del budget allo svolgimento di attività tese al gradimento del marchio e alla diffusione di prodotti e servizi.

 

 

Dopo questa premessa si potrebbe già passare all’azione, o meglio a programmare le azioni da compiere. Gli strumenti tradizionali e quelli che le attuali tecnologie e Internet mettono a nostra disposizione sono molteplici e dal costo estremamente variabile: si va dalla pubblicità online a quella sui media tradizionali, dalla presenza su elenchi come le Pagine Gialle (anche online) alle pagine sui Social Network, dalle campagne Ads ai siti Vetrina o ai Marketplace, dal sito Web aziendale all’E-commerce, sempre passando per il migliore posizionamento ottenibile su motori di ricerca come Google e Bing. Sempre tenendo ben presente l’ottimo pensiero di Henry Ford:

Le anatre depongono le loro uova in silenzio. Le galline invece schiamazzano come impazzite. Qual è la conseguenza? Tutto il mondo mangia uova di gallina.

Anche il famoso detto che la pubblicità è l’anima del commercio pur nella sua semplicità brilla per efficacia. Tuttavia, a parte poche imprese attive in un contesto favorevole, conosciamo anche le problematiche della maggior parte degli attori di quello che ora si chiama mercato di prossimità. Le attività fisicamente presenti nel territorio già provate da una prolungata crisi economica sono state prima influenzate dalla Grande Distribuzione Organizzata e poi schiacciate dall’incremento esponenziale delle vendite online e perciò costrette a lottare ogni giorno per non essere escluse da un mercato sempre più competitivo.

Portare online e aumentare la visibilità delle attività locali

Nel lungo periodo di lock-down, osservando strade deserte e negozi chiusi abbiamo immaginato un futuro in cui tutte le attività, anche le più piccole e distanti potessero avere uno spazio privilegiato sulla più grande vetrina mai immaginata dall’umanità: Internet.

Ora la nostra nuova missione consiste nel portare online le attività operanti nel ristretto ambito territoriale, espandendo così la platea dei potenziali clienti. Il nostro Team ha lavorato presto e bene per offrire a tutti gli operatori economici soluzioni semplici e poco onerose realmente utili alla trasformazione digitale e più in generale alla connessione diretta tra la domanda e l’offerta di beni e servizi.

Così nasce Guidaclick.it il primo tassello di un mosaico straordinario che ha l’ambizione di ridisegnare il panorama dei servizi digitali in Italia. Guidaclick.it è uno strumento utilissimo per farsi trovare online e nei luoghi dove è presente la vostra attività.

Un modello innovativo che consente ad ogni impresa, professionista, associazione e persona di essere finalmente online in modo professionale e accattivante. Guidaclick.it ha un potente motore di ricerca e numerose funzionalità aggiuntive quali la vetrina per l’esposizione di prodotti e servizi, moduli di contatto, prenotazione di appuntamenti, commercio elettronico che può prevede anche la consegna a domicilio.

Adesso non ci sono scuse, con Guidaclick.it l’innovazione è davvero alla portata di tutti!

Questo articolo ha un commento

  1. Non so che dire. Sin dalla prima navigazione su questo sito sono rimasta stupita. Semplicità, completezza e grande competenza. Complimenti !

Lascia un commento

Torna su